ACCIAI DA CEMENTAZIONE

in questo gruppo sono compresi gli acciai da costruzione, con carbonio < 0,30 %, destinati al trattamento di indurimento superficiale di cementazione che consiste in un arricchimento di carbonio della superficie del pezzo e della successiva tempra che conferisce un’elevata durezza superficiale con un’ottima resistenza all’usura.

In genere questo tipo di acciaio viene impiegato per la costruzione di ingranaggi di qualsiasi tipo, assi, coni, spinotti, boccole, alberi di distribuzione e di trasmissione. Essi vengono forniti sia allo stato naturale di laminazione che allo stato ricotto lavorabile.

La serie di nostra normale commercializzazione comprende acciai basso e medio legati di temprabilità molto diversa in modo da soddisfare qualsiasi esigenza. Gli acciai al Cr Mn tipo 16 e 20MnCr5, adatti per la tempra in olio, mantengono le loro migliori caratteristiche meccaniche fino a profili di circa 20 e 40 rispettivamente. La classe Ni Cr comprende i tipi 16 e 20 CrNi4, largamente impiegati nell’industria motoristica, sono di buona lavorabilità allo stato ricotto e di facile trattamento. il primo, di più bassa temprabilità, mantiene una buona resistenza al nucleo fino a 50 mm di spessore, mentre il secondo, più temprabile, può essere impiegato anche per spessori di 80 mm.
Nella classe degli acciai al Ni Cr Mo troviamo la migliore utilizzazione dei leganti anche se presenti in percentuali relativamente poco elevate, in questo caso si passa dal tipo a temprabilità media 20NiCrMo2 ai tipi a temprabilità più elevata 18NiCrMo5 (noto anche come 18NCD5 o K2D SIAU) e 16NiCrMo12 (16NCD12).

 

ACCIAI DA BONIFICA

in questo gruppo sono compresi gli acciai da costruzione destinati al trattamento di bonifica (tempra seguita da rinvenimento intorno a 600° C).
In genere gli acciai da bonifica sono impiegati per la costruzione di organi meccanici sottoposti a carichi statici e dinamici; essi trovano largo impiego nelle industrie meccaniche, per alberi di qualsiasi tipo, semiassi, aste, bielle, organi di collegamento, leve, steli per magli, colonne presse. I tipi al carbonio possono essere forniti sia allo stato naturale di laminazione che normalizzato, mentre i tipi legati sono forniti normalmente allo stato ricotto.

Tutti gli acciai di questo gruppo possono anche essere forniti allo stato bonificato per determinati impieghi. La grande varietà d’impieghi, di dimensioni e di forma degli organi meccanici a cui gli acciai da bonifica sono destinati, impone una scelta oculata dell’acciaio in base alle sollecitazioni cui il particolare sarà sottoposto.
E’ di fondamentale importanza quindi conoscere le caratteristiche di temprabilità degli acciai per una corretta ottimizzazione delle caratteristiche meccaniche richieste. I tipi al solo carbonio, di temprabilità estremamente bassa, sono tutt’ora molto richiesti ed apprezzati se impiegati per pezzi di piccole sezioni e quando si possono tollerare le deformazioni derivanti dalla tempra in acqua.

Quando si superano determinate dimensioni il trattamento di bonifica non porta, in questi acciai, a sensibili variazioni di caratteristiche rispetto a quello dello stato normalizzato. Passando dai tipi a basso carbonio a quelli a più alto carbonio si ha un notevole aumento di resistenza, accompagnato però da una forte caduta di resilienza; di conseguenza i tipi a più alto valore di carbonio non sono consigliabili per particolari sollecitati da urto, mentre sono adatti dove sia richiesta una maggiore durezza e resistenza all’usura. Di largo impiego sono gli acciai C45 E e C40 che rappresentano un buon compromesso tra le caratteristiche di resistenza e quelle di tenacità.

Passando agli acciai legati segnaliamo: 42CrMo4, adatto anche per impieghi a caldo fino alla temperatura di 500° C, possiede anche una buona adattabilità al trattamento di nitrurazione. 39NiCrMo3, di media temprabilità, costituisce il più diffuso acciaio da bonifica legato, sia per la buona lavorabilità a caldo ed a freddo che per la facilità di trattamento termico. 40NiCrMo7, corrispondente al noto SAE 4340, presenta un’elevata temprabilità che lo rende adatto per la fabbricazione di pezzi ad alta resistenza fortemente sollecitati, anche di grosse dimensioni. 30NiCrMo12, di elevata temprabilità e resistenza a fatica, è destinato alla costruzione dei pezzi di più grosse dimensioni che debbono sopportare condizioni di lavoro molto severe.

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
Acciai da bonifica
Acciai da costruzione
Lamiere
Nera a saldare
Nudo
Profili e travi
Raccorderia
Rivestito
Senza categoria
Termoidraulica
Thermo
Tubi ferro
Tubi saldati
Tubi senza saldatura
Tubo rame
Zincata
Zincati

Acciai da costruzione

Lamiere e profili

Termoidraulica

Travi

Tubi

WhatsApp Chatta con noi